Il Bitcoin FUD e il sentimento sociale negativo precedono tipicamente un rimbalzo

Il sentimento dei social media per Bitcoin è sceso ai minimi storici da due anni, il che è un bene per chi vuole andare contro la folla.

Il fornitore di analisi a catena Santiment

Il fornitore di analisi a catena Santiment afferma che gli asset bitcoin e cripto tendono a rimbalzare quando il sentimento sociale indica che c’è molta paura, incertezza e dubbio, il che suggerisce che ora è un’opportunità di acquisto.

Secondo il suo sentimento sociale ponderato Bitcoin rispetto al grafico dei prezzi, questo è esattamente ciò che sta succedendo attualmente. Dai suoi minimi del fine settimana, i prezzi Bitcoin hanno recuperato circa il 2,4% ai livelli attuali.

Ha aggiunto che questo è ciò che sta accadendo dall’inizio di settembre, quando i mercati sono precipitati di 60 miliardi di dollari in termini di capitalizzazione totale di mercato.

„Questo è esattamente ciò che abbiamo visto per #Bitcoin, #Ethereum, e molti #altcoin dopo l’inizio di settembre“.

Il fornitore di analisi ha aggiunto:

„Generalmente, le migliori opportunità di acquisto in crypto arrivano quando il trader medio è al ribasso, sia psicologicamente che finanziariamente. Questo è ciò che indicano attualmente le nostre metriche“.

Dopo il crollo di inizio settembre, quando c’è stato anche un forte sentimento sociale negativo, Bitcoin ha recuperato circa il 12% per superare gli 11 mila dollari, e lo stesso potrebbe accadere di nuovo.

Quest’ultimo tuffo di un paio di giorni fa ha portato a un calo molto più contenuto dei prezzi del Bitcoin, con appena il 7,5% perso al suo minimo di 10.300 dollari.

Santiment ha aggiunto che il sentimento sociale ponderato di Bitcoin su Twitter continua a fluttuare intorno ai minimi di quasi due anni, indicando che ci sono un sacco di scettici nel livello di prezzo, mantenendo il supporto nella zona a metà dei 10.000 dollari. Questa sarebbe una buona notizia per le balene, ha aggiunto il rapporto, che tendono ad andare contro la folla.

C’è stata un’opportunità simile con Ethereum, dove anche il sentimento è vicino ai minimi di due anni.

La metrica è derivata utilizzando un modello

La metrica è derivata utilizzando un modello di apprendimento automatico su un grande dataset di Twitter che contiene oltre 1,6 milioni di tweet classificati come positivi o negativi.

Il fornitore di analisi ha anche fatto riferimento a un’altra metrica chiamata MVRV, che è un rapporto che calcola il profitto e la perdita media dei diversi detentori per determinare se una moneta è attualmente acquistata in eccesso o in difetto. Indica che un numero maggiore di persone è attualmente in ribasso, il che potrebbe essere un buon punto di ingresso in quanto c’è un ritorno medio del 3,5% negativo per i trader negli ultimi 30 giorni.

Inoltre, l’indice Bitcoin Fear and Freed Index è ora sceso nella zona di paura a 43, il che conferma i risultati.

Il trader e co-fondatore di Blockroots, Cantering Clark, ha dichiarato che la situazione attuale potrebbe profilarsi come una trappola per orsi e che il Bitcoin potrebbe vedere un sollievo nel prossimo futuro.

„Se me lo chiedete, questo sembra un modo ottimale per organizzare una trappola per qualsiasi sistematico pantaloncino che possa ottenere il via libera in quel momento“.

L’investitore Bitcoin Lark Davis dice che, a prescindere da ciò che i mercati criptati stanno facendo, settembre è di solito un brutto mese per i mercati azionari e la correlazione Bitcoin potrebbe portare a qualche settimana di difficoltà.

Al momento della scrittura, Bitcoin era scambiato a 10.500 dollari, con un aumento dello 0,5% al giorno ma un calo del 2,7% alla settimana.